The End

 

 The end

A dire il vero non è mai detta la parola fine ( The End ) ma in questo caso mi sento di pronunciarla. La casa è finalmente al 95% a posto. Abbiamo aperto domenica gli ultimi scatoloni e sistemato gli oltre 800 CD (non ancora in ordine alfabetico dato che, come per i libri, le volpi di Bollinger li hanno imballati mischiandoli! Comunque c’è tempo per sistemarli ed ora, tutto mi pare diverso. Mi sento quasi orfana di imballaggi!  Mancano gli arredamenti in una delle  stanze ospiti e la scrivania nello studio di Hubby ma per il resto tutto è a buon punto.

The end hosceltodiesserefelice©All Rights Reserved

Domani verranno ad appendere la TV in sala e consegneranno anche i quadri di Ansel Adams che alla fine abbiamo fatto incorniciare in antracite scuro e verranno appesi. Sono venuti gli addetti per la costruzione della piscina a fare i rilievi e sabato prossimo il progetto sarà pronto. Non vedo l’ora! La temperatura si è abbassata, siamo sui 26/28 gradi durante il giorno e si sta davvero bene. Qui è tutto un fermento per Halloween. Le case, le strade, i giardini, sono già addobbati e mancano ancora 13 giorni. Abbiamo però già preso le caramelle, due giganteschi sacchi per la gioia dei ragazzini che suoneranno alla nostra porta! Il lavoro procede, mi piace tantissimo e lavorare da casa ha i suoi vantaggi primo tra tutti il potermi gestire come meglio credo gli orari e il lavoro.

Il lunedì mattina alle 10 ho sempre la Call in Skype con il CEO della società che è in Belgio e insieme si decidono le priorità in merito alle cose da fare, poi, posso farle tutte in un giorno, un poco la volta, la mattina o la sera come voglio, l’importante è che siano pronte per il venerdì quindi completa autonomia. Ogni 15 giorni, di venerdì, viene dato lo stipendio come si usa negli Stati Uniti ed è bellissimo aver la consapevolezza d’essere autonomi.  Per il resto i giorni scorrono, ci stiamo “guardando intorno”  per i voli. Se Hubby non avrà problemi con il nuovo impianto che sta seguendo, andremo in Italia a trascorrere il Natale ed  anche per andare a trovare Paola che non vedo l’ora di stringere forte; abbiamo un mare di cose da dirci e un oceano di abbracci da darci!

[yasr_visitor_votes size=”small”]

(Visited 128 times, 31 visits today)
Precedente Lavori in corso Successivo Come perle

11 commenti su “The End

    • Scusa Paoletta, ho visto solo ora il commento. Scorrendo ho visto il mio avatar e non ci ho fatto caso e invece tu avevi commentato da “loggata”. La nostra amicizia, seppur “giovane” è davvero forte e non potrà che rafforzarsi negli anni. Sei una persona con un cuore immenso, che ha sofferto tantissimo ma che il dolore non ha inasprito. Sei la bontà in persona, così dolce ma ferma di carattere e combattiva. Una lavoratrice e mamma sempre presente. Ti voglio bene, sei davvero una bellissima anima!
      La Greta

       
      • Ciao tesoro e buon giorno. Rido da sola ma poi ti dico il perchè. Ti commento da esterna almeno così non fai confusione con i commenti. Sinceramente parlando non ricordo da quando la nostra amicizia è nata, ma come ti ho detto altre volte, mi sei sempre piaciuta, anche quando non mi cacavi manco di striscio. Infatti è per questo motivo che non mi sono mai allontanata da te, e ogni tanto ti venivo a cercare. Ti ho sempre vista, una persona per bene, buona e di cuore, oltre che di carattere, e non vedo l’ora di poterti stringere forte, e anche di poter piangere assieme a te, anche se non mancheranno delle fragorose risate, “raccontandoci”. Ti voglio tanto bene Greta, e non è per me una cosa che dico a tutti. Quando ho letto la Greta ( come ti chiamiamo ormai tutti in famiglia) ho riso di gusto!
        Un bacio dalla Paoletta a “La Greta”.

         
        • Come ti dissi tempo fa, troppe cose non quadravano e cozzavano con la descrizione che mi davano di una Paola diversa. Poi, parlando con amici psicologi, questi mi dissero alcune cose che mi aprirono gli occhi e mi consigliarono di attuare un comportamento per vedere cosa accadeva dandomi preventivamente una traccia. E così fu! Neppure una virgola si discostava da ciò che avevano previsto. Nel contempo ecco altre bugie a sommarsi alle altre che mi avevano propinato per poi inventarne altre ancora per cercare di arginare quelle già dette ma il loro castello, alla fine, è crollato. Ne parlammo a cena, una sera, con questi amici e mi consigliarono di mettere dei paletti e poi allontanare, senza colpo ferire quelle persone. Così ho fatto. Non c’è voluto molto, dopo, a ritrovare la serenità. Alcuni li chiamano vampiri d’energia io li chiamerei bugiardi privi di morale perché chi fa del male sapendo di farlo è amorale. Tutto qui! Un solo rammarico e te l’ho già detto, quello di aver creduto un tempo e non averti concesso prima una possibilità, quella che meritavi. Ma adesso siamo qui, con la nostra Amicizia che cresce ogni giorno da circa un anno. A differenza di cosa mi si diceva, tu non hai mai chiesto nulla, dalla tua bocca mai ho sentito una critica, un nome, una cattiveria e questo mi piace di te, la tua bontà. Le persone, dovrebbero sempre seguire il loro istinto e non “compiacere” qualcuno per paura di ritorsioni seppur etiche; un amico non impone col ricatto morale certe cose ma ti rispetta . Sei bellissima Paola, il tuo cuore parla per te. Non in ultimo, questa primavera, hai dato prova di generosità aiutando chi ti aveva sempre presa a calci in faccia pur sapendo, che anche in quella occasione, era l’ennesimo mare di bugie. Tanta stima per te e tanto affetto, quello che condividiamo ogni giorno con una risata o un sorriso. Ti voglio bene

           
  1. Ma ciao dolce e cara Greta , che meraviglia la vostra casetta , ma ancor piu’ bello è sentire con la voce delle parole la vostra felicità ,
    Complimenti per tutto , poi leggo che vai da Paola per Natale evvivaaaaa
    Amiche care vi abbraccio con infinito affetto e bene.

    Buona serata a presto!
    Rosy

     
    • Ebbene sì, diciamo che la casa, adesso, è solo più da rifinire ed è la parte che più ci piace. Spero davvero di riuscire ad andare in Italia a Natale perché Hubby ha tantissimo lavoro ma se non sarà per dicembre, sarà gennaio ma io, la Paletta voglio abbracciarla di sicuro! Buon week-end Rosy!

       

I commenti sono chiusi.