Piccole cose

Piccole cose
[email protected]

E poi ci sono queste piccole cose.

Stamane mi sono svegliata che fuori era ancora buio; sabato è scattata l’ora legale, ieri c’era un sole incredibile, sembrava finalmente che  la primavera fosse alle porte e mi pregustavo l’acquisto delle viole e delle primule da mettere in giardino e sul viale che porta all’ingresso di casa . Faccio la doccia, mi vesto e intanto, attraverso le tende,  vedo che albeggia. Entro  in cucina  per il primo caffè e cosa vedo? La neve! Il giardino ricoperto da una coltre bianca (ed ancora nevica copiosamente!) e ci sono -10 gradi. La neve ghiacciata, con la sua magia, tutto copre e attutisce!  Il paesaggio è così bello che decido di spostarmi in sala per scrivere ed accendo il camino. Ad un certo punto,  sono  immersa  nel lavoro ma qualcosa mi induce ad alzare lo sguardo e vedo ciò che vi ho postato. Un cardinale rosso che si serve del becchime dalla casetta che ho messo a loro disposizione. Mi fermo incantata a guardarlo cercando di non fare alcun movimento dato che, poco prima, per fare la foto col cellulare è volato via. Lo osservo mentre resta riparato sotto il piccolo tetto rosso come lui.  Guardingo, l’occhio verso l’interno della casa a captare movimenti strani, apre il beccuccio rosso e cerca i semi che più gli aggradano. É bellissimo. É il simbolo del Michigan e sembra cogliere l’importanza della cosa. Arruffa le piume e si gonfia mentre arriva la femmina di un color tortora scuro con riflessi rossi appena accentuati. Si mettono vicini; lui scava col becco quasi a porgerle il miglior becchime. Ad un certo punto inizia a cantare. Dentro di me un’ondata di tenerezza mi avvolge. Sembra un canto dedicato al loro Creatore, un ringraziare per la loro purezza, la loro fragilità e bellezza. Rifletto sorridendo. Siamo creature del Signore, nasciamo privi di quei sentimenti che ci spingono, talvolta, a “cadere” e poi? Ci guastiamo crescendo. A volte siamo intolleranti, stanchi, scontenti e questo si riflette su chi abbiamo intorno e non lo merita. Così giro lo sguardo nuovamente e mi rendo conto di come, a volte, sarebbe bello essere un uccellino; del resto avrei le ali ed avrei volato lo stesso ma preservando la mia purezza d’animo. Sono serena.

Quando considero i tuoi cieli, opera delle tue dita, la luna e le stelle che Tu hai disposte, che cos’è l’uomo perché Tu lo ricordi?
[Salmo 8:3-4]

hosceltodiesserefelice©All Rights Reserved
[Voti: 3    Media Voto: 5/5]

 

(Visited 119 times, 1 visits today)
Precedente Dignità Successivo Una giornata comune...

23 thoughts on “Piccole cose

  1. Cara Greta, come ti ho detto ti ho messo la pubblicità. Appena torno dalle ferie ti devo insegnare alcune cose per farla fruttare. Ho visto che la tua banda mensile lievita a dismisura…colpa delle dimensioni delle foto, cerca di rimpiccolirle.

    • Al limite pagherò. Si può vero? Mi è parso di capire che c’è una sorta di piano tariffario…

          • Ahahaha detta così suona male; cioè, sono così “disgraziata” che ti faranno santa dopo che ci siamo abbracciate? (sto ridendo di gusto!)

          • Paoletta il said:

            Ma che disgraziata! Forse mi sono espressa male. Prima di morire voglio abbracciarti, e poi posso morire in pace con statua a seguito 🙂

          • Lo so ed é per quello che ridevo; immaginavo il tuo panico ( oddio noooo speriamo non abbia capito male!). Ciao Paoletta e divertiti che qui ti aspettiamo in tanti e presto ci abbracceremo

    • Prova andata a buon fine. Ci sei finalmente. Non so cosa possa esser accaduto ma gli altri riuscivano a commentare! La cosa importante è che sei qui G. e mi fa un mucchio di piacere.

    • eccoti, ci sei! Prova riuscita G. Sei qui e questo solo conta! Non so come mai non riuscivi a commentare. Per ora abbiamo tolto il Chapca poi si vedrà. Bellissimo leggere queste due tue parole perché significano che potrai commentare e sai quanto ci tengo al tuo pensiero.

  2. Buongiornooooo dolcissime Donne e Amiche ! :))))

    Si siamo creature del Signore , cara Greta , e nella semplicità delle piccole cose , dei piccoli momenti ma intensi di vita vissuta ci si arricchisce lo spirito .

    Bellissimo il tuo scrivere , complimenti di Cuore.

    Buona giornata ad entrambe Greta e Paola , si si concordo con Greta santa subito o quasi (rido di gusto ) grazie per la vostra bellissima presenza.

    Vi avvolga con affetto il mio abbraccio da Torino .

    Rosy

    • La mia amata Torino! Non c’è città che ami di più credimi. Lì ci sono i miei cari, i mei affetti, vi riposa il mio Papà. So che è arrivata la primavera perché mio figlio ieri mi ha mandato delle foto del Valentino ed erano bellissime. Qui nevica di nuovo da stanotte. Se Dio vuole la prossima settimana sono 5 giorni in Texas! Grazie Rosy per il commento e le tue parole, sei una così bela persona anche tu! Qui si respira aria di serenità dopo gli ultimi due anni di tempeste su un’altra piattaforma. Siamo stati creati per essere portatori di serenità e non di malignità e quindi, diamoci da fare. Un abbraccio il tuo che ricambio con affetto per te e per Paoletta che si sta godendo le ferie! (che invidia!)

      • Paoletta il said:

        Sì mi sto godendo le ferie…ma che fatica. Ieri 16 km a piedi facendo foto, oggi solo 10….Ma che spettacolo!
        In effetti come dicevi tu, qui ci sono 4 gatti….ma che bei gatti e gatte, e che serenità.

      • Passaggio per leggere ancora questo tuo interessante post cara Greta.
        Felice che tu ami Torino , e che hai affetti tanto tanto cari , si e’ finalmente arrivata la primavera, si sta bene , anche se la mattina presto e la sera e’ freschetto , ma durante il giorno e’ bellissimo , e nei pomeriggi cerco di farmi qualche ora in bicicletta immersa nella natura .
        Accipicchia , ho sentito che in America nevicava , coraggio Amica sono contenta che vai 5 giorni in Texas , relax e gioia .

        Buone vacanze a Paola la nostra cara Amica in comune. Vi abbraccio con il Cuore dolci Donne .

        Rosy

        • Rosy cara ebbene sì, Torino è parte del mio cuore. Paola sono sicura si stia divertendo un sacco e lo merita visto che lavora sodo. Qui in Michigan, Connecticut e New York (lungo la costa) ha nevicato. Oggi però è piovuto quindi si è sciolta. Spero nel sole perché è da novembre ormai che nevica e nevica e nevica e non se ne può proprio più! (lo dice anche Pavarottto lo scoiattolo!)
          Un abbraccio a te Rosy e a Paola ovvio!

  3. Paoletta il said:

    Molto bello questo tuo racconto cara Amica, si nota che sei una persona sensibile e serena davanti alle creature e alla vita in genere.

    • Grazie Paoletta, mi fanno tenerezza, in fondo con la neve troverebbero ben poco se non fosse che qui molti danno loro il becchime! Le tue parole nei miei confronti mi sono molto care.

I commenti sono chiusi.