Cara Paola Assandri

Cara Paola Assandri

Cara Paola
Cara Paola hosceltodiesserefelice©All Rights Reserved

 

ed eccoci qui, tre giorni a Natale e ormai un’anno da quando, timidamente, iniziavamo i primi passi per conoscerci meglio. Tu coi tuoi timori e le tue vergogne (immaginando chissà quali nefandezze mi fossero state raccontate su di te), ed io titubante e diffidente proprio per quelle. Ma la nostra curiosità, o forse solo il buonsenso hanno prevalso ed ogni singolo giorno ci siamo avvicinate scoprendo volta dopo volta, quanto di bello c’era in noi ed io quanto di falso ci fosse in loro. Un anno sorprendente, il primo di tanti che verranno, il primo di quelli che ci vedrà invecchiare nella nostra amicizia. Bellissimo questo Natale anche se faticoso per tutte e due ma così bello perché ha visto unire due persone che nulla hanno preteso l’uno dall’altra, senza ricattare e mettere dinnanzi a scelte, senza la perenne paura di chiedersi “ oddio e se dico questo adesso lei lo riporterà?”.   Con te ho pianto tanto, sei stata la mia spalla e sovente lo hai fatto con me, ma il bello è stato che io ho potuto farlo per te e che, tutto sommato, alla fine della fiera, abbiamo sempre trovato la forza e la gioia di riderci su. E proprio tra quelle risate belle come la più bella delle collane, abbiamo infilato le perle che l’hanno resa preziosa: le tue importanti vittorie giuridiche, quelle che ti vedevano avere ragione su ciò che urlavi da anni. E poi, il mio risultare negativa al cancro e tanto ancora. Che belle giornate abbiamo passato e passeremo!

Paola, Amica mia, qui pubblicamente ti voglio dire quanto bella tu sia. Tu, che non ho mai sentito sparlare (e ne avresti avuto ben donde!), tu che mi hai sempre detto: “ …Ma in fondo io non ce l’ho con loro”. Ma quanto bella sei? Mi hai insegnato a lasciar scorrere, a non farmi prendere dal dolore. Sono fiera di dire “ la mia Amica Paola…” quando parlo di te. Sono fiera di ciò che insieme costruiamo, mattone su mattone, giorno dopo giorno e che alla fine sarà una meravigliosa casa chiamata Amicizia.

Grazie per la tua amicizia, di vero cuore e buon Natale.

(Visited 120 times, 2 visits today)
Precedente Disturbo bipolare Successivo Piscina

8 commenti su “Cara Paola Assandri

  1. Ho letto questo pensiero per Paola tutto d’un fiato , e con un’immensa felicità nel Cuore per questa vostra bellissima e vera Amicizia .
    In fondo il vero senso del Natale e’ questo l’Unione nel bene comune .

    Buon Natale dolcissime Amiche .

    Greta e Paola !

    Vi abbraccio con affetto a presto.

    Rosy

    • Io e paola ci siamo conosciute, come ben sai, in una circostanza particolare. Da subito ho compreso che le cose non erano come mi erano state raccontate. La sua semplicità, la sua umiltà e dolcezza ne fanno, ai miei occhi, una Donna amabile. Mi sono affezionata a lei, ci facciamo un mondo di risate. Paola sa ascoltare, ha un grande cuore; pensa che ha perfino aperto un blog su richiesta di una persona che le ha fatto del male per anni e anni, solo perchè l’ha cercata incapace di farlo da sola! Non l’ho mai sentita criticare qualcuno, è riservata ed educata. Come potrei non volerle bene?
      Rosy, sappi che mi sono affezionata a te. Passo nel tuo blog ma non riesco a commentare. Appena Paola riesce a ritagliarsi un attimo di tempo, proveremo ad ovviare all’inconveniente. Un abbraccio

        • Solo oggi passo a leggerti cara Greta , e vedo che in questo post Paola ha scritto anche me . Che dire sono onorata infinitamente per aver conosciuto persone Amiche e con una grande Anima come voi due . Grazie anche io voglio bene a tutte e due !
          Kisssss
          Rosy

          • Rosy cara, lo sono anche io. Grazie ancora per la mail, mi ha fatto molto piacere. Un abbraccio a te e Paola

  2. Cara Greta, scusa se non ero ancora passata a commentare, ma tra una cosa e l’altra non ce l’ho proprio fatta, ma ora sono qui a rileggere queste bellissime parole che hai speso per me. Sì, ci siamo conosciute in una circostanza particolare, ma non smetterò mai di ringraziare colei e colui che mi hanno permesso contro loro volere di volerti bene. Pian piano ci siamo affezionate l’una all’ altra, anche se la strada non è stata del tutto facile. Come ho già detto in altre occasioni, io non ho rancore verso nessuno e per questo ho dato una mano ad aprire quel blog, e non mi interessa ciò che mi torna indietro. Io il mio dovere l’ho fatto e la mia coscienza è più che tranquilla….il resto sono tutte chiacchiere, e chi ci vuol credere si vede che si merita questo. Per il resto del post mi parlerai dei problemi che incontri.

    • Benedico quel mese di gennaio quando ci fu “l’ennesima bugia”. Medico il fatto che parlammo tutte e tre e che ti chiese di farle il blog perchè parlando, per sua ammissione, io e te capimmo che qualcosa non quadrava e si scoperchiò il vaso di Pandora (che non è quello dove tengo i i miei bracciali!). Averti come Amica è bellissimo e lo sai? tra poco sarà un anno te ne rendi conto di come corre il tempo? Sono parole sentite le mie e ti ripeto, sono onorata e felice di averti sul mio cammino. Siete, voi tre, una famiglia stupenda e tu sei adorabile.

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.