E.R. without George.

E.R. without George.

E.R. without George     foto presa dal Web. Vi ricordate il telefilm della serie E.R? Beh oggi parleremo seriamente di sanità  americana ma un poco come di un episodio che chiameremo ” E.R. without George “. Questa meravigliosa foto è dell’ospedale PUBBLICO pediatrico della città dove vivo e dove le vetrate... Continua »
SERA

SERA

Sera É quasi sera. Sono appena tornata da una passeggiata al lago. Non c’era anima viva e questo è ciò di cui la mia vista ha potuto godere. Sembra di essere al mare ed invece si tratta del Lago Michigan e delle sue famose dune! A parte i violenti temporali,... Continua »
Quiete

Quiete

Quiete Quando sono arrivata in Michigan, ho subito cercato un posto che mi piacesse per fare ciò che da tutta la vita è per me una buona abitudine; fare running e godere della quiete. Ad essere onesti fino a prima del mio grave incidente, correvo 10 km tutte le mattine... Continua »
AMO LA VITA

AMO LA VITA

Amo la vita!  Ho voglia di gridare che amo la vita. É stato un periodo intenso e  caotico in cui ho dovuto   far collimare  i corsi al College, il volontariato e due  lavori di traduzione che dovevo assolutamente  finire (e che ho finalmente consegnato).  Il tutto doveva incastrarsi con le... Continua »
PROFUMO…

PROFUMO…

Profumo… Il cordolo del giardino è ormai pieno di mughetti ed anche se mi dispiace raccoglierli, un mazzetto da mettere dove ho la foto di Papà, l’ho rubato alla terra . Oggi, complice un venticello ed un bellissimo sole, ho lavorato restando  in giardino. Ogni tanto arrivava il profumo di questi fiori che mi... Continua »
ANDARE VIA…

ANDARE VIA…

Andare via  É fiorito l’albero di ciliegio americano che abbiamo di fronte casa e di fianco al viale che porta al garage. É uno spettacolo meraviglioso, un’esplosione di colore e di profumo inebriante. Ho pensato che se ci fosse qui Paola passerebbe ore a fotografarlo e questo mi ha fatta sorridere.... Continua »
L’ ETÁ

L’ ETÁ

l’età Ed è un gran parlare di Macron e della moglie più vecchia di lui. E io sorrido. Lo faccio perché tra me e Hubby c’è differenza d’età ed il nostro è davvero un grande Amore e,  chi ci conosce, ben può testimoniarlo. Cosa non ha fatto per conquistarmi; dal partire... Continua »
FUGA

FUGA

fuga fuga e relax… Non sono scomparsa, semplicemente, nel mio uovo di Pasqua ricevuto in anticipo,  ho trovato “quattro giorni total relax a Miami”. Giovedì pomeriggio ci siamo imbarcati su di un volo Delta e cinque  ore dopo eravamo in Hotel in Florida. Lasciato il freddo (ci siamo messi in viaggio col... Continua »
QUOTIDIANITÁ

QUOTIDIANITÁ

Quotidianità Ho appena chiuso Skype dopo quasi un’ ora con Hubby. Era stanco e aveva  occhiaie profonde. Qui sono le 18:35 era appena rientrato in albergo dalle 7 di stamane!  Alla faccia di chi asserisce che i general manager non lavorano; lui si guadagna ogni singolo centesimo! Io sono a casa per lo... Continua »
PACE

PACE

Pace Silenzio assoluto intorno a me, solo il ticchettio della pioggia e della tastiera e senso di pace.  Hubby è partito per tre giorni per seguire la modifica di  un impianto in Coca Cola;  lavoro che gli operai ed i  tecnici possono fare solo di sabato e domenica quando la produzione... Continua »
HOME…

HOME…

HOME SWEET HOME…   Home. Ho iniziato a non tenere più il conto degli anni trascorsi in giro per il mondo per il lavoro di Hubby. In un certo qual senso penso sia una sorta di “difesa” interiore per supplire alla mancanza di un posto fisso e solo mio nostro.... Continua »
Basta poco

Basta poco

“Basta poco che ce vo?” La pioggia ha portato via la neve. É piovuto per tre giorni e anche l’influenza è andata via con l’acqua. Ora sto meglio e mi godo un tardo pomeriggio tranquillo. C’è un silenzio irreale così com’è il sole che da stamattina brilla in un cielo... Continua »
Una giornata comune…

Una giornata comune…

É stata una giornata operosa questa. Ben tre capitoli sono partiti alla volta dell’Editor anche grazie alla neve che scende da stanotte; ne avrei anche fatto a meno!   e che ha contribuito a creare un’atmosfera “surreale”. Ho acceso il camino e per magia hanno iniziato ad accavallarsi ricordi e voglia di... Continua »
Piccole cose

Piccole cose

Piccole cose E poi ci sono queste piccole cose. Stamane mi sono svegliata che fuori era ancora buio; sabato è scattata l’ora legale, ieri c’era un sole incredibile, sembrava finalmente che  la primavera fosse alle porte e mi pregustavo l’acquisto delle viole e delle primule da mettere in giardino e sul... Continua »
Dignità

Dignità

Dignità…questa sconosciuta! Recentemente come ho già scritto,  ho sfoltito “le conoscenze”  virtuali;  non erano così importanti da giustificare ancora la mia pervicacia nel tenerle in vita. Stamattina ho avuto la conferma se mai ce ne fosse stato bisogno  d’aver fatto la cosa giusta. Del resto le persone che mi importano sono qui e... Continua »
Era di  marzo…

Era di marzo…

Era sera. Le giornate iniziavano ad allungarsi. Il camino scoppiettava, in sottofondo  la Dion e la Streisand cantavano “Tell Him”.  Stavo leggendo un libro accoccolata sul divano e sentivo l’eco delle risate di mio figlio e del suo migliore amico provenire dalla sua stanza. Pochi minuti e  sarebbe stato ospite per il... Continua »
Jack ha occhi che sorridono

Jack ha occhi che sorridono

” Jack ha occhi che sorridono”  ” Jack lavora, molto. Le responsabilità sono diverse ma svolge il suo compito così come ha sempre affrontato la vita; con la caparbietà e la responsabilità che l’ hanno portato all’attuale posizione. Ho conosciuto il resto del Management di cui fa parte; sono persone... Continua »
Girovagando…

Girovagando…

In questo periodo ho  tempo per restare coi miei pensieri. Hubby è via per lavoro e questo giro non sono andata con lui perché torna tutti i venerdì per il fine settimana ma  avevo anche parecchio da fare. Intanto le novità: mi sono iscritta ad un corso all’Università e mi piace un... Continua »
Che mondo…

Che mondo…

Quella trascorsa è  stata una settimana davvero bella. Una persona che aveva ormai perso le speranze, ha ottenuto un momentaneo sussidio ma non solo, siamo riusciti a trovargli un lavoro per 5 ore al giorno ma con tanto di promessa da parte del gestore,  che se continuerà così come adesso, dal mese... Continua »
Pietas and Carità

Pietas and Carità

Oggi grande riflessione  con il mitico Father Damien  mentre  pulivamo delle verdure per la zuppa degli Homeless; piove e fa freschino del resto. Parlavamo del più e del meno e lui, sempre molto attento verso gli altri mi ha chiesto cosa non andasse, cosa mi tormentasse  avessi nel cuore. Gli... Continua »